Dolore al collo: come contrastarlo

Dolore al collo: come contrastarlo

CONDIVIDI
Dolore al collo

Il torcicollo non è mai piacevole, questo dolore acuto ci può accompagnare per giornate intere senza riuscire a trovare un rimedio valido per stare meglio.

Soprattutto in questa stagione è molto facile avvertire dei fastidi al collo, perché è molto più semplice prendere un colpo d’aria improvvisa o è facile avere delle giornate umide dovute alla pioggia. Con il clima freddo anche i nostri muscoli sono molto più rigidi, quindi è più facile farsi male con movimenti improvvisi.

Durante l’estate il muscolo è più caldo quindi si riducono le possibilità di stiramenti o simili. Se sei interessato a sapere come liberarti del torcicollo, in questo articolo vogliamo proprio fornirti alcune indicazioni per riuscire ad affrontare questo dolore al meglio.

Quando si è soggetti a torcicollo, ogni movimento sembra impossibile.

Basta girare la testa ed ecco che quel dolore acuto ci affligge e ci fa pentire di aver mosso il capo. In realtà tenere il collo completamente immobile è una scelta sbagliatissima. Se rimanete rigidi, il vostro muscolo si irrigidirà ancora di più, aumentando la quantità di dolore che si produce quando si effettua un movimento, anche involontario.

Il consiglio è quello di cercare di muovere il collo tramite movimenti di allungamento e ruotando la testa. È molto importante inclinare il capo a destra e a sinistra, e muoverlo dall’alto in basso. È importante riuscire a tenere la posizione per 30 secondi.

Un altro accorgimento è quello di applicare una borsa dell’acqua calda o del ghiaccio.

È importante cercare di capire di cosa il nostro muscolo ha bisogno in quel momento, Il torcicollo può essere causato da vari fattori e quindi anche il muscolo può avere bisogno di trattamenti diversi. Il consiglio è quello di fare delle prove e applicare una fonte calda o fredda e sentire come ci si sente meglio.

Ad esempio, se il torcicollo è arrivato all’improvviso e il dolore è continuo, allora molto probabilmente avete bisogno di applicare del calore per sentirvi meglio.

Se vince il dolore è acuto e forte, allora probabilmente il torcicollo è causato da un’infiammazione. In questo caso è meglio applicare del ghiaccio per sentire sollievo.

Un altro consiglio che possiamo darvi è quello di non effettuare massaggi se all’origine del dolore vi è un’infiammazione o il colpo di frusta. In questi casi è sempre meglio aspettare che la zona si sfiammi prima di intervenire meccanicamente.

Se il dolore è particolarmente insopportabile, allora potete ricorrere a medicinali. Ricordatevi però di non esagerare mai con le dosi.