Fragole: scopriamo insieme quali sono i benefici per l’organismo

Fragole: scopriamo insieme quali sono i benefici per l’organismo

CONDIVIDI

Le fragole sono un frutto molto gustoso e amato, dotato di tantissime proprietà utili per il nostro benessere. Scopriamo insieme quali sono i benefici che comportano e le possibili controindicazioni.

Le fragole si trovano solitamente in primavera, è possibile trovarle nei supermercati un po’ tutto l’anno. Solitamente il periodo della raccolta inizia a partire dalla primavera e si conclude solitamente nel mese di agosto. Sarebbe meglio comunque acquistare dei prodotti biologici. Questo frutto ha un sapore molto dolce e un aspetto invitante. Le fragole esistono in moltissime varianti, come non citare le famosissime fragoline di bosco di Nemi. Esistono poi le fragole sudamericane e quelle statunitensi.

Questo frutto è molto utile per il nostro organismo, perché contiene molte sostanze come vitamine, sali minerali e zuccheri. Le fragole hanno solamente 32 calorie ogni 100 grammi e anche la quantità di zuccheri contenuta al loro interno è molto modesta. Per questo si adattano anche alle diete ipocaloriche.

Le fragole sono composte da moltissimi sali minerali come il manganese, il potassio e il fosforo. Il potassio è molto utile per abbassare i livelli di pressione del sangue, mentre il fosforo serve per migliorare il metabolismo. Per non parlare delle numerose vitamine tra cui la C. Questa vitamina è molto utile, perché rafforza il nostro sistema immunitario.

Le fragole contengono anche una buona quantità di iodio. Questo sale minerale è molto importante perché aiuta a regolarizzare il funzionamento della nostra tiroide.

Le fragole sono ricche di folati, molto utili soprattutto per le donne in gravidanza. Una scarsa quantità di folati può portare anche a sviluppare diverse tipologie di anemia.

Grazie a tutte queste sostanze, le fragole ci possono regalare moltissimi benefici. Ad esempio, questo frutto ci aiuta a combattere gli stati infiammatori. Le fragole sono dotate di proprietà antiossidanti per cui ci aiutano a rallentare il processo di invecchiamento della pelle.

Le fragole hanno anche delle proprietà drenanti. Assumere questo frutto ci aiuta a combattere la ritenzione idrica e quindi contrastare quelle sgradevoli conseguenze come la cellulite. Per usarle a tale scopo, è utile bere degli infusi o delle bevande a base di fragola.

Questo frutto può essere utilizzato pure per sbiancare i denti.

Non solo possono essere strofinate direttamente sui denti, ma queste contengono una buona quantità di xilitolo che ci aiuta a eliminare la placca.

Le fragole possono essere mangiate al naturale, oppure è possibile bere infusi o bevande. Per quanto riguarda la conversazione, quando è caldo è meglio conservarle nel frigorifero.

Dopo aver parlato degli aspetti positivi, è arrivato il momento di parlare delle possibili controindicazioni. Bisogna stare molto attenti a possibili reazioni allergiche. Chi è allergico all’istamina deve cercare di evitare l’assunzione. Altrimenti le fragole non comportano alcun tipo di rischio.