Gonfiore addominale: come contrastarlo?

Gonfiore addominale: come contrastarlo?

CONDIVIDI
gonfiore-abdominale

Il gonfiore addominale si presenta soprattutto nelle donne e si tratta di una condizione assolutamente fastidiosa che provoca sicuramente un grande disagio e che purtroppo in certi casi si rende anche molto visibile.

Il gonfiore addominale può essere dovuto a diversi fattori, solitamente è legato a problemi a livello di digestione o problemi intestinali.

Il gonfiore compare solitamente anche nel periodo premestruale, ma è facile che si manifesti anche durante i periodi di menopausa.

Altra causa che può provocare il gonfiore addominale è la possibile infiammazione dell’appendice o problemi legati ai calcoli o anche alle malattie tiroidee.

In generale, il gonfiore addominale è collegato al modo in cui mangiamo. Per questo anche possibili intolleranze alimentari possono fare la differenza. Ad esempio, mangiare troppi carboidrati provoca questo fenomeno perché comporta una produzione di gas durante la digestione.

Esistono dei rimedi naturali che possiamo utilizzare per cercare di contrastare questo problema. Ad esempio, il nostro consiglio è quello di fare un test per le intolleranze alimentari. In questo modo sarete in grado di capire se il gonfiore è dovuto a un particolare cibo che state assumendo.

Un altro modo per cercare di fermare il gonfiore addominale, è quello di ricorrere ai fermenti lattici. Questi ci aiutano a riequilibrare la nostra flora intestinale e contribuiscono a sgonfiare la pancia.

Anche il finocchio è un alimento molto utile nella lotta al gonfiore addominale. Questo prodotto è ottimo per sgonfiare la pancia ma anche per combattere flatulenza, aerofagia e altri disturbi collegati alla digestione.

Molto utile è bere una tisana al finocchio dopo i pasti. In questo modo potrete ottenere un beneficio immediato. In commercio si possono trovare anche delle compresse a base di finocchio da assumere dopo pranzo e dopo cena.

L’ananas è un altro alimento dotato di proprietà sgonfianti oltre che antinfiammatorie. Aggiungere ananas alla vostra dieta vi sarà sicuramente di aiuto per cercare di prevenire e contrastare il gonfiore addominale.

Il the verde è una bevanda nota per avere proprietà drenanti e per esser utile nel processo di sgonfiamento della pancia. Assumere dalle tre alle cinque tazze al giorno è fondamentale per ottenere dei risultati visibili.

Anche la camomilla può aiutarci a combattere gonfiore e meteorismo.

Se soffrite spesso di pancia gonfia, allora è molto importante cercare di seguire una dieta corretta che prevede l’assunzione di verdure e legumi in modo regolare. Mentre sarebbe meglio non mangiare carboidrati e le proteine durante lo stesso pasto.