L’aceto di mele per la salute dei capelli, i rimedi naturali

L’aceto di mele per la salute dei capelli, i rimedi naturali

CONDIVIDI

Se avete i capelli grassi, o soffrite di forfora, l’aceto di mele potrebbe diventare il vostro nuovo alleato per avere dei capelli sempre luminosi e splendenti.

L’aceto di mele, grazie alle sue vitamine e sali minerali, ci può dare un valido aiuto per migliorare la salute dei nostri capelli. Si rivela un ottimo rimedio anche per contrastarne la caduta. Questa volta vogliamo proprio parlarvi di come utilizzare l’aceto di mele sui capelli, così da sfruttarne tutte le proprietà benefiche.

L’aceto di mele contiene molte vitamine e sali minerali che ci aiutano a rendere più sani i capelli secchi e sfibrati. Usando l’aceto di mele potrete contrastare la formazione delle doppie punte. È una sorta di balsamo del tutto naturale, che è in grado di rendere molto più morbidi i nostri capelli.

Chi soffre di capelli grassi, può sfruttare le proprietà dell’aceto di mele per migliorare la situazione. Questo prodotto è in grado di regolare la produzione di sebo. Solitamente, quando c’è uno squilibrio, la nostra pelle risponde producendo la fastidiosa forfora con tanto di relativo prurito. L’aceto di mele ci aiuta a prevenire la formazione della forfora e a contrastarla, se già esistente. L’aceto di mele è, infatti, dotato di proprietà antibatteriche ed è un astringente naturale.

L’aceto di mele è un ottimo prodotto per i capelli pure perché è in grado di rendere tutti i tipi di capello più lucido e luminoso. Inoltre funziona anche come disinfettante naturale, per cui è in grado di prevenire le varie infezioni e irritazioni della pelle.

L’aceto di mele può essere sfruttato in vari modi: se per esempio non vi piace molto il suo odore, potete usarlo diluito con un po’ di succo di limone. Basta mettere tre cucchiai di aceto di mele in un litro e mezzo di acqua e aggiungere un cucchiaio di succo di limone. Se soffrite di forfora, applicate il composto sui capelli, subito dopo aver fatto lo shampoo. Lasciatelo in posa per qualche minuto e risciacquate. Vi consigliamo di ripetere il trattamento una volta ogni settimana.

Altrimenti potete realizzare una maschera fai da te del tutto naturale.

Usate un vasetto di yogurt naturale intero, aggiungete un cucchiaio di aceto di mele, un cucchiaio di olio di oliva (che può essere sostituito con il gel di aloe vera, se volete sfruttare le sue proprietà cicatrizzanti), un cucchiaio di aceto di mele e qualche goccia di olio essenziale a scelta (sceglietelo in base al vostro tipo di capello). Mescolate bene gli ingredienti e applicate il composto sulla cute e sui capelli nella loro interezza. Lasciatelo agire per almeno 20 minuti, poi lavate i capelli come di consueto. Ripetete il trattamento almeno una volta alla settimana per ottenere benefici a lungo termine.