Le ricette di alcune maschere anti-forfora

Le ricette di alcune maschere anti-forfora

CONDIVIDI

La forfora è un problema molto frequente e fastidioso, in grado anche di mettere a disagio le persone quando si trovano in pubblico o a contatto con gli altri.

In questo articolo vogliamo darvi alcune dritte su come realizzare delle maschere che vi aiuteranno a contrastare il problema della forfora in modo naturale.

La forfora può venire per diversi motivi, a volte c’è un’eccessiva produzione di sebo alla base, dovuta alla presenza di batteri, altre volte queste è causata da prodotti chimici aggressivi. Il nostro consiglio è quello di utilizzare dei prodotti che sfruttino ingredienti naturali non aggressivi. In questo modo il vostro cuoio capelluto potrà rimanere in salute. Di seguito potrete trovare le indicazioni per realizzare delle maschere che vi aiuteranno a risolvere il problema della forfora.

La maschera all’argilla si realizza utilizzando:

  • 4 cucchiai di argilla verde
  • un cucchiaio di olio di jojoba
  • 2 cucchiai di idrolato di rosmarino

Mescolate gli ingredienti fino a che non otterrete un composto omogeneo. Applicate la maschera sui capelli umidi, solo sulle radici. Lasciate agire per 30 minuti e passate al normale risciacquo con shampoo.

La maschera al limone si ottiene usando:

  • 2 cucchiai di olio d’oliva
  • 1 cucchiaio di succo di limone

La maschera va applicata sulle radici, dopo aver inumidito i capelli con acqua calda. Lasciate agire per 30 minuti e poi passate al normale lavaggio dei capelli.

La maschera all’aloe si realizza con:

  • 2 cucchiai di gel di aloe vera
  • un vasetto di yogurt naturale
  • un cucchiaio di olio di cocco

Lavorate il composto fino a ottenere un impasto omogeneo. Applicate su capelli umidi e lasciate agire per mezz’ora. Finito il tempo, lavate i capelli come fate di consueto.

La maschera al cocco e oli essenziali si ottiene con:

  • 4 cucchiai di olio di cocco
  • 15 gocce di un olio essenziale a scelta (tra bergamotto, limone, tea tree, lavanda o salvia sclarea)

Applicate la maschera sui capelli umidi, applicando sia sulle radici che sulle punte, e lasciate agire per 1 ora. Passate poi al risciacquo e lavaggio dei capelli.

Gli ingredienti della maschera all’ortica:

  • un cucchiaino di fiori di ortica (essiccati)
  • una tazza di acqua calda

Realizzate l’infuso lasciando i fiori nell’acqua calda per almeno 15 minuti. Filtrate il liquido ottenuto e applicatelo sulla vostra cute, ricordatevi di farlo raffreddare prima. Lasciate agire l’infuso per almeno 30 minuti, poi potete lavare i capelli normalmente.

Gli ingredienti della maschera all’aceto:

  • un cucchiaio di olio di argan
  • un cucchiaio di aceto di mele o di vino
  • due cucchiai di miele

Dopo aver mescolato gli ingredienti, applicate il composto sulla vostra cute. Lasciate in posa per 30 minuti poi passate al lavaggio.