Macchie rosse sulla pelle: cosa sono e come riconoscerle

Macchie rosse sulla pelle: cosa sono e come riconoscerle

CONDIVIDI
macchie-rosse-pelle

A tutti è capitato di notare la comparsa di alcune macchie di colore rosso sulla pelle.

Le cause che possono scatenare queste manifestazioni sono molte, in alcuni casi bisogna preoccuparsi, in altri no.

In questo articolo vogliamo proprio illustrarvi alcune delle cause che si possono celare dietro la comparsa di quelle fastidiose macchie rosse sulla pelle.

Le macchie possono comparire in modi differenti e avere aspetti totalmente diversi. A volte sono molto piccole, altre volte invece sono più evidenti.

Spesso hanno una forma irregolare e il colore non è distribuito in maniera uniforme.

Queste macchie possono comparire anche per motivi molto diversi tra loro.

Ad esempio, dopo i 40 anni le persone possono essere soggette alla comparsa dell’angioma ciliegia. Si tratta di un tipo di macchie che si possono sviluppare su tutto il corpo ed hanno un colore particolarmente acceso, per questo prendono il nome di “ciliegia”.

Altre volte invece è il cibo a provocare delle reazioni cutanee, magari perché siamo allergici ad alcune delle sostanze in esso contenute.

Tra le cause che portano alla manifestazione di macchie rosse troviamo anche la Sindrome di Schamberg.

Questa malattia si manifesta tramite delle macchie di colore rosso sulle gambe. Solitamente questa si presenta in soggetti anziani.

A volte un graffio, o in generale il danneggiamento dei capillari, provoca la formazione di macchie rosse intorno alla ferita. È comune che la rottura dei capillari superficiali sia alla base della comparsa della macchia.

Altre volte invece, possono essere delle punture di insetto. Spesso accompagnate da una sensazione di prurito.

Tra le cause della comparsa di macchie rosse troviamo anche la vasculite leucoclastica. Si tratta di un’infiammazione che coinvolge i vasi sanguigni.

La follicolite invece provoca la comparsa di piccoli brufoli di colore rosso che provocano fastidioso prurito.

Spesso, quando si vede una macchia rossa comparire improvvisamente, la paura comune è che si possa trattare di un tumore.

Alcuni melanomi si possono manifestare in questo modo, però l’importante è sempre mantenere la calma e affidarsi a un medico che possa fare una giusta valutazione.

Quando notate la comparsa di una macchia rossa, il nostro consiglio è quello di affrontare la situazione con calma senza pensare subito al peggio. Se la macchia persiste nei giorni, allora non dovete fare altro che recarvi dal vostro medico per eseguire una diagnosi.

Nella maggior parte dei casi queste piccole macchie di colore rosso scompaiono nel giro di pochi giorni. Per cui vi basterà osservarne l’evoluzione con cura.