Mal di testa: le cause e alcuni rimedi naturali

Mal di testa: le cause e alcuni rimedi naturali

CONDIVIDI

Il mal di testa è un fastidio che si presenta di frequente. C’è chi ne soffre maggiormente e chi meno, comunque, quando arriva non vediamo l’ora di liberarcene.

Questa volta vogliamo capire insieme a voi quali sono le cause che possono scatenarlo e i possibili rimedi naturali.

Il mal di testa può generarsi da differenti cause. Talvolta la stanchezza e lo stress possono portare al tipico dolore di testa. In altri casi invece, questo può derivare da altre patologie come la sinusite o vari disturbi alla cervicale. Esistono vari tipi di mal di testa, scopriamo insieme quali.

L’emicrania è quel tipo di dolore che si presenta come forte e solitamente può riguardare un solo lato della testa. Il dolore tende a peggiorare in presenza di rumori o se c’è una luce particolarmente forte nell’ambiente.

La cefalea a grappolo è un tipo di dolore abbastanza raro. Il dolore è acuto, di breve intensità. Questo si concentra soprattutto sulle tempie e nella zona degli occhi. Spesso è accompagnato da naso chiuso e da forte lacrimazione. Questo genere di mal di testa è generato da una dilatazione dei vasi sanguigni che si trovano nella testa e che poi schiacciano i nervi. In alcuni casi è un mal di testa ereditario.

La cefalea tensiva viene chiamata comunemente cerchio alla testa. Il dolore si avverte nella zona di fronte, nuca e anche sulle parti laterali.

A questo punto possiamo iniziare a parlare dei rimedi naturali che possiamo usare per trovare un po’ di sollievo.

Ad esempio, l’olio essenziale di lavanda è ottimo se è a generare il mal di testa è stato lo stress. L’olio è dotato di proprietà rilassanti. Basta prende 2 gocce di olio, diluite con olio vegetale, e usarlo per massaggiare le tempie, o dove si avverte fastidio.

L’olio essenziale alla menta è un altro ottimo prodotto per contrastare il mal di testa. Lo si può mescolare con dell’olio vegetale per massaggiare le zone doloranti. Oppure si può inalare l’olio direttamente dal contenitore.

Molto utili anche gli impacchi con il sale caldo. Questi sono molto adatti in caso di sinusite o dolori alla cervicale.

Versate in una padella un pugno di sale grosso e fatelo scaldare. Dopo di che mettetelo in un panno di cotone o lana e applicate il tutto sulla zona da trattare, più volte al giorno.

Altrimenti, gli impacchi possono essere fatti con lo zenzero. Versate 1 cucchiaio di zenzero in un panno di cotone e chiudetelo bene. Immergete il panno in un litro di acqua calda. Lasciate in immersione per 5 minuti e poi strizzatelo. Applicatelo ancora caldo sul vostro setto nasale o comunque sulla parte bassa della fronte. Potete ripetere il trattamento più volte durante la giornata.