Marmellata di mele: ricette sane e veloci da fare

Marmellata di mele: ricette sane e veloci da fare

CONDIVIDI

La marmellata di mele è un ottimo prodotto alimentare da mangiare come spuntino o a colazione, magari con qualche fetta biscottata integrale o con del pane integrale.

In questo articolo vogliamo fornirvi alcune ricette per preparare la marmellata di mele in modo sano. In commercio solitamente le marmellate che vengono vendute contengono frutta solo per un 20% del totale. Preparando la marmellata da soli sarete sicuri di mangiare un prodotto sano e gustoso.

Iniziamo subito con il parlarvi della ricetta della versione classica. Per preparare la marmellata vi servono 350 grammi di zucchero di canna integrale, 1 kg di mele sbucciate senza il torsolo e il succo di mezzo limone. Prima di tutto prendete le mele, lavatele accuratamente e sbucciatele togliendo il torsolo. Tagliate le mele a fette, alte circa 2 cm. Mettete le fette in una ciotola a bagno con il succo di limone. Il succo lascerà che le mele non si anneriscano. Prendete una pentola a bordo alto e mettete lì dentro le mele insieme allo zucchero di canna.

Lasciate le mele a macerare per almeno mezz’ora. Trascorso il tempo, accendete il fornello a fiamma media e mescolate con un cucchiaio, preferibilmente di legno. Una volta che le mele saranno morbide, frullate con un frullatore a immersione. Se preferite, potete lasciarle a pezzetti. La marmellata è pronta, se non è abbastanza densa fatela cuocere ancora.

Un’alternativa è preparare la marmellata di mele senza zucchero, una versione ancora più sana, ottima per chi è a dieta. Per la preparazione avete bisogno di 1 kg di mele, un bicchiere di acqua e il succo di limone. Lavate accuratamente e sbucciate le mele. Tagliatele a fette e mettetele a riposo nel succo di limone per almeno un’ora. Versate le mele con tutto il succo in una pentola insieme al bicchiere d’acqua. Cuocete a fuoco basso per almeno 40 minuti, ricordandovi di mescolare spesso. Se preferite frullate il composto. La marmellata può essere conservata in frigo per circa 3 giorni, in un vasetto.

Un’altra versione molto gustosa può essere realizzata con la cannella. Una volta preparate la marmellata, potete aggiungere 2 cucchiaini di cannella in polvere.

Un altro modo per dare un tocco in più alla vostra marmellata è quella di aggiungere le pere.

Basta lavare e sbucciare 1 kg di pere e 1,5 kg di mele. Tagliate la frutta a fette e mettetela in una pentola col bordo alto insieme al succo di due limoni, acqua e mezzo kg di zucchero di canna. Cuocete mescolando spesso fino a quando la marmellata non sarà densa.

Infine l’ultima alternativa prevede l’utilizzo dello zenzero. Sbucciate le mele e mettetele in una pentola con acqua, mezzo kg di zucchero di canna e 20 grammi di zenzero grattugiato. Lasciate cuocere fino a che la marmellata non si addensa.