Occhi arrossati: i rimedi naturali per trovare sollievo

Occhi arrossati: i rimedi naturali per trovare sollievo

CONDIVIDI

Gli occhi arrossati possono essere sintomo di vari problemi, per cui sarebbe utile approfondirne sempre la causa. In questo articolo vogliamo comunque parlarvi di alcuni rimedi naturali che vi aiuteranno a far passare il problema dell’occhio rosso.

Solitamente quando gli occhi diventano particolarmente arrossati, alla base si trova una congiuntivite. A volte però il fattore scatenante potrebbe pure essere costituito da lesioni, infezioni o un qualsiasi altro tipo di infiammazione dell’occhio.

Oltre a questi tipi di cause, dobbiamo tenere in considerazione che anche lo stare troppo davanti al computer, o uno schermo in generale, può provocare l’arrossamento dell’occhio. L’eccessivo uso di lenti a contatto, così come il freddo sono altre cause che generano l’arrossamento.

Per contrastare il problema si possono usare dei rimedi naturali e apportare delle piccole modifiche ai nostri comportamenti abituali. Ad esempio, cercate di stare meno ore di fronte al computer e cercate sempre di fare delle pause. In questo modo i vostri occhi potranno riposarsi.

Se il problema è generato dall’uso delle lenti a contatto, allora cercate di usarle solo quando strettamente necessario. Fate riposare i vostri occhi usando gli occhiali.

Un altro modo per contrastare il problema degli occhi rossi prevede di utilizzare l’albume dell’uovo. Sbattete un albume e immergete un disco di cotone. Lasciate agire il disco per almeno 10 minuti sull’occhio.

Per la salute dei nostri occhi, spesso si usano gli impacchi alla camomilla. Preparate un infuso e, una volta freddo, imbevete un dischetto di cotone con il liquido. Applicate il dischetto sui vostri occhi e lasciate agire per almeno 20 minuti.

Un altro impacco molto efficace è quello realizzato con il latte freddo. Basta immergere dei dischetti di cotone che poi potete applicare sugli occhi. Otterrete un sollievo immediato.

Molto utile pure l’impacco ai semi di finocchio, ottimo per contrastare l’irritazione. Fate bollire in mezzo litro acqua due cucchiai di semi di finocchio. Lasciate sul fuoco per qualche minuto, dopo che l’acqua giunge a ebollizione. Mescolate bene con del riso scotto e poi mettete il composto sui vostri occhi e lasciate agire per almeno 15 minuti.

Per cercare di alleviare l’infiammazione e il bruciore, vi consigliamo di alternare degli impacchi freddi a degli impacchi caldi.

Vi sarà molto utile per riattivare al meglio la vostra circolazione. Applicate un panno freddo per 5 minuti sui vostri occhi, poi un panno tiepido per altri 5 minuti. Ripetete l’operazione per due o tre volte.

Infine, vi consigliamo di usare la carota. Fatela bollire e poi tagliate due rondelle molto fine, che dovrete mettere sui vostri occhi, aspettate che la carota si raffreddi. Lasciate in posa le rondelle per almeno 15 minuti.

Questi metodi sono ottimi per trovare un po’ di sollievo, ma vi ricordiamo di andare dal vostro medico per scoprire la possibile causa del problema.