Olio ai semi di cumino: come usarlo per la salute di pelle...

Olio ai semi di cumino: come usarlo per la salute di pelle e capelli

CONDIVIDI

L’olio ai semi di cumino è un ottimo prodotto da utilizzare per la cura dei nostri capelli e della nostra pelle. In questo articolo vogliamo scoprire insieme a voi come utilizzarlo per sfruttarlo al meglio.

L’olio di cumino nero viene utilizzato fin dai tempi più antichi all’interno della medicina cinese e della medicina indiana. L’olio di questa spezia può essere usato per curare i capelli e la pelle. L’olio di cumino è ricco di sostanze utili come vitamine, acidi grassi e sali minerali.

Questo olio è dotato di ottime proprietà lenitive da usare per migliorare lo stato della pelle infiammata. In caso di pelle sensibile, l’olio di cumino ci aiuta a contrastare gli eczemi e varie forme di dermatiti. Anche nel caso della psoriasi si può usare per cercare di trarre un po’ di miglioramento. Chi ha la pelle soggetta spesso a rossori, può usare questo olio per migliorare la situazione. Anche chi ha la pelle secca può usare questo prodotto per idratare e migliorare l’elasticità del tessuto.

L’olio è ottimo pure per contrastare la formazione della forfora. L’olio di cumino nero è perfetto per chi ha problemi di capelli grassi. Se si soffre di prurito e si ha la pelle irritata, l’olio può dare molto sollievo. L’olio di cumino va usato per degli impacchi che miglioreranno l’aspetto dei vostri capelli. Ad esempio, mescolate insieme due cucchiai di gel di aloe vera con due cucchiai di oli di semi di cumino e 3 gocce di olio di malaleuca. Applicate il composto per 45 minuti e risciacquate i capelli.

Questo prodotto è dotato di varie proprietà antibatteriche. Questo significa che può essere usato per contrastare la formazione dell’acne e anche per combattere gli effetti delle micosi. L’olio di cumino nero può essere usato pure in caso di candida.

L’olio di cumino nero può essere usato puro, direttamente sui capelli. Basta massaggiare bene la cute e distribuire su tutto il capello. Vi consigliamo di lasciarlo agire per almeno 30 minuti prima di lavare i capelli. Donerà nuova luminosità e una profonda idratazione ai vostri capelli.

Se avete la pelle grassa, realizzate un composto che vi aiuterà a migliorare la vostra situazione.

Mescolate insieme 50 ml di un mix di vari oli vegetali (20 ml devono essere di cumino nero) a scelta tra quello di sesamo, ribes nero, avocado, cocco, calendula o l’oleolito di iperico. Aggiungete poi 8 gocce di oli essenziali (a scolta tra lavanda, rosmarino, bergamotto, limone e tea tree. Nel caso vogliate usare il timo, aggiungete solo 3 gocce.

L’olio di cumino nero non presenta controindicazioni. Per cui potete utilizzarlo per la cura dei vostri capelli e della pelle, senza timore per alcun tipo di problema.