Pelli miste: ricetta per una maschera idratante

Pelli miste: ricetta per una maschera idratante

CONDIVIDI
bellezza-pelle-yogurt

Questa volta vogliamo parlarvi di una ricetta molto utile per realizzare una maschera idratante, ottima per chi ha la pelle mista. Chi ha questo tipo di pelle ha varie necessità come quella di idratare le varie zone del viso, ma anche di purificare a fondo le zone più problematiche come naso, mento e fronte.

Il problema della pelle mista è che ci sono, per l’appunto, delle zone dove viene prodotta una gran quantità di sebo e quindi sono più grasse, altre zone invece tendono a essere più secche e delicate come il contorno occhi e le guance. Vista questa grande differenza da una zona all’altra, sono necessari dei prodotti cosmetici che siano in grado di idratare e purificare allo stesso tempo. Per questo motivo abbiamo deciso di aiutarvi, condividendo con voi un’ottima ricetta che vi permetterà di realizzare una maschera per il vostro viso.

La maschera sfrutta vari ingredienti naturali, tutti dotati di proprietà che ci aiuteranno a idratare e purificare a fondo la nostra pelle. Per preparare la maschera procuratevi una ciotola di vetro e versateci 50 ml di yogurt naturale intero. Aggiungete 5 ml di olio di nigella e mescolate bene gli ingredienti con un cucchiaio di legno.

A questo punto aggiungete 5 ml di oleolito di lavanda e 5 ml di olio di calendula e continuate a mescolare. Dovete ottenere un composto omogeneo. Ora potete aggiungere 4 gocce di olio essenziale di tea tree e 6 gocce di olio essenziale di lavanda. Continuate a mescolare fino a che gli ingredienti non saranno ben amalgamati. La crema può essere conservata in un barattolo di vetro.

Con le dosi appena indicate, riuscirete a utilizzare il prodotto due volte. Dopo il primo utilizzo, conservate il barattolo dentro il vostro frigorifero, ben chiuso con un tappo. Ricordatevi che poi la crema durerà al massimo tre giorni. Se avete intenzione di usare la maschera con minor frequenza, allora dimezzate le dosi appena indicate così da realizzare di volta in volta una monodose.

Per stendere la maschera potete utilizzare un pennellino, stendetela ovunque tranne che sul contorno occhi. La maschera va lasciata in posa per almeno mezz’ora.

Trascorso il tempo necessario, potete sciacquarvi il viso con dell’acqua tiepida, o, se preferite, potete utilizzare un detergente viso. A questo punto applicate sul viso la vostra crema idratante, se ne avete una, oppure procuratevene una con acido salicilico. Il trattamento può essere ripetuto una volta alla settimana, fino a un massimo di due a seconda delle vostre preferenze.

Gli ingredienti, che abbiamo utilizzato per questa maschera, sono facili da reperire e sono tutti dotati di ottime proprietà. Ad esempio, l’olio di nigella è dotato di proprietà purificanti e aiuta a prevenire irritazioni e la comparsa di brufoli, così come l’olio di calendula, ottimo per chi soffre di acne.