Psoriasi: Quali Sono le Nuove Cure del Momento?

Psoriasi: Quali Sono le Nuove Cure del Momento?

CONDIVIDI
psoriazis-pelle

La psoriasi è una malattia della pelle che si è resa molto nota nel tempo e che purtroppo affligge tante persone anche nel nostro paese. In tutto il mondo, le persone che soffrono di questa malattia sono quasi 130 milioni, mentre nel nostro paese i numeri arrivano al milione e mezzo.

Nel corso degli anni numerosi dottori e scienziati hanno cercato di proporre nuove cure per cercare di rallentare il progredire di questa malattia. Prima di iniziare a parlare di queste nuove sperimentazioni, è doveroso fornire alcune delucidazioni su questa patologia in generale.

La psoriasi è una malattia cronica che prende di mira la nostra pelle

Chi ne è affetto non è assolutamente contagioso e può tranquillamente entrare in contatto con altre persone. Chi soffre di questa malattia presenta delle zone, dove la pelle si inspessisce notevolmente.

Il colore della pelle cambia e diventa rossastro, si creano delle vere e proprie macchie in varie zone del corpo a seconda dell’individuo. Le cause che provocano questa malattia sono numerose, solitamente lo stress, l’utilizzo di alcuni farmici ma anche il consumo di alcool e tabacco può portare allo svilupparsi della patologia.

Spesso chi è affetto da psoriasi non riesce a trovare una cura miracolosa che sia in grado di portare al completo annullamento del manifestarsi della malattia. La psoriasi può essere migliorata, ma non eliminata del tutto.

Esistono però dei nuovi studi clinici che hanno raggiunto dei notevoli risultati a riguardo. Ad esempio, l’utilizzo di Secukinumab 300 è riuscito a far sparire le “macchie” cutanee in numerosi casi e in generale ha portato a un notevole miglioramento dell’aspetto della pelle.

I pazienti malati di psoriasi che hanno provato questo trattamento, in alcuni casi, sono riusciti a mantenere il risultato fino a due anni.

Se comunque si vuole cercare di migliorare la propria condizione, è assolutamente necessario sapere quali sono i fattori scatenanti per questa patologia.

Recenti studi hanno dimostrato che la pressione alta, soprattutto nelle donne, sembra essere correlata con la manifestazione della psoriasi. Anche se ancora il “perché” e il “come” siano tutti da chiarire.

Anche l’obesità sembra essere una delle cause che portano al manifestarsi della psoriasi. Uno studio americano ha, infatti, dimostrano che almeno il 27% dei partecipanti affetti da psoriasi soffriva di sindrome metabolica.

Lo studio ha anche rilevato che le persone che soffrono di obesità mostrano anche delle forme più aggressive della malattia.

Se sei alla ricerca di una cura per la psoriasi, sicuramente affidarsi alla medicina è la soluzione migliore, però osservare anche un’alimentazione adeguata può aiutare notevolmente le persone a migliorare la condizione della propria malattia.

Il nostro stile di vita ha, infatti, un’influenza notevole sul nostro organismo e sul modo in cui questo può contrastare le malattie di cui è affetto.