Punti neri: alcuni rimedi naturali per combatterli

Punti neri: alcuni rimedi naturali per combatterli

CONDIVIDI
Portrait of teenage girl applying clear-up strips on nose

I punti neri sono un inestetismo che colpisce tantissime persone. Per contrastarne la comparsa è fondamentale assicurare una buona pulizia della pelle, che deve essere sempre ben idratata.

In questo articolo vogliamo scoprire insieme a voi quali sono i rimedi naturali, grazie a cui possiamo prevenire e combattere i punti neri.

I punti neri nascono per via di un accumulo di sebo e altre sostanze nei nostri pori. Il sebo a contatto con l’aria tende a prendere una colorazione scura, diventando così molto visibile. Il problema si verifica soprattutto nelle persone che hanno una pelle grassa, o comunque mista. I punti neri, non solo non sono piacevoli da un punto di vista estetico, ma possono creare anche altri problemi come la formazione di brufoli o cisti.

Per combattere i punti neri, possiamo ricorrere a vari rimedi naturali. Tra i nostri consigli c’è quello di andare a fare una pulizia dall’estetista, almeno una volta al mese. Questa pulizia profonda vi aiuterà a togliere tutte le impurità presenti sul vostro viso. Un altro metodo efficace è quello di ricorrere ai cerottini, se proprio non si vuole andare dall’estetista. I cerotti si usano sulla zona T e sul naso, oltre che sul mento, per rimuovere per l’appunto i punti neri. I cerotti si applicano alla sera, prima di andare a dormire e possono essere tolti la mattina seguente.

L’acido salicilico è un ottimo prodotto dotato di proprietà esfolianti. Queste ci permettono di rimuovere tutte le impurità dal nostro viso.

L’acido salicilico si può trovare all’interno di vari prodotti cosmetici, basta andare in farmacia. L’acido salicilico ci aiuta ad avere una pelle liscia e luminosa.

Un altro consiglio è quello di realizzare un composto fatto di vari oli essenziali, tutti dotati di proprietà antibatteriche e che ci permettono di ridurre la produzione eccessiva di sebo.

Per il composto dovete mescolare 30 grammi di aloe vera con 3 gocce di olio di tea tree, 5 gocce di olio di lavanda e 3 gocce di olio bergamotto. Il gel così creato si può usare due volte al giorno.

Un’altra ricetta molto utile è quella di uno scrub che vi aiuterà a eliminare tutte le impurità. Per realizzare lo scrub basta mescolare 20 grammi di latte detergente naturale con 4 gocce di olio di lavanda e 7 grammi di polvere di rosa mosqueta. Applicate il composto sul viso e lasciatelo agire per qualche minuto, poi sciacquate il tutto con acqua tiepida. Il trattamento può essere ripetuto due volte alla settimana.

Per contrastare la comparsa di punti neri, si può utilizzare il tonico viso tutti i giorni. Questo ci aiuta a mantenere la nostra pelle pulita più a lungo!