Regolarizzare l’attività intestinale tramite rimedi naturali

Regolarizzare l’attività intestinale tramite rimedi naturali

CONDIVIDI
attivita intestinale

Uno dei problemi più comuni che affliggono il nostro corpo è sicuramente la stitichezza e tutti quei problemi derivanti in generale da un’attività intestinale poco regolare.

Lo stato di alterazione, quando si è affetti da stipsi, non è affatto piacevole.

Si può decidere di ricorrere a medicinali ma se vogliamo mantenere un equilibrio nel nostro corpo, è sempre meglio fare affidamento su rimedi naturali.

Esistono, infatti, vari tipi di erbe che possono aiutarci a migliorare la qualità della nostra flora batterica aiutandoci a contrastare la stitichezza e tutti gli effetti negativi che porta con sé.

La stipsi può essere causata da varie cause, come ad esempio una dieta scarsa di fibre che rende le cose molto difficili al vostro organismo.

Stessa cosa vale per una scarsa idratazione: bere molta acqua è fondamentale se si tende a soffrire di stitichezza. Essa è fondamentale, è sempre bene cercare di bere almeno 2 litri di acqua al giorno.

Se volete regolarizzare la vostra attività intestinale, non dimenticatevi di mangiare legumi, cereali e molta frutta e verdura. Per quanto riguarda questi ultimi due alimenti, cercate sempre di variare molto i colori.

Il vostro corpo risentirà meglio degli effetti benefici. Insieme con una buona dieta e un’adeguata idratazione, non dimenticate di associare una valida attività fisica.

Oltre a questi accorgimenti generali, potrete assumere dei lassativi naturali che vi aiuteranno finalmente a eliminare il vostro problema con la stipsi. Tra i lassativi naturali più conosciuti troviamo la mela cotogna.

Questo frutto è pieno di fibre, per cui l’assunzione vi aiuterà ad andare di corpo. Purtroppo queste si trovano solo in autunno.

Un altro lassativo molto efficace è il kiwi. Questo frutto è composto da vitamina C, fondamentale per il nostro corpo, e se viene assunto prima di andare a dormire o la mattina appena svegli, vi aiuterà a superare il problema di stitichezza. Se lo assumete regolarmente, vedrete degli effetti a breve termine.

Anche le prugne secche sono un ottimo lassativo naturale. Vi basterà cuocerle in acqua e in seguito mangiarle, non dimenticatevi di assumere anche l’acqua di cottura. Potete mangiarle anche da crude, ma l’effetto migliore si ottiene da cotte.

La barbabietola è un altro rimedio naturale per la stitichezza. Anche in caso di periodo prolungato di stipsi, potete consumarle tutti i giorni per risolvere il problema.

L’ideale è comunque farle bollite. Vedrete che il vostro intestino tornerà a funzionare nel modo più sano e corretto.