Reumatismi: i rimedi naturali per stare meglio

Reumatismi: i rimedi naturali per stare meglio

CONDIVIDI

Tantissime persone in Italia soffrono di problemi legati alle malattie reumatiche.

Queste provocano non pochi fastidi che a volte potrebbero essere eliminati semplicemente adottando delle abitudini più sane e corrette.
Quali sono le cause che portano ai reumatismi? A volte lo stile di vita incide molto, così come delle predisposizioni genetiche. L’alimentazione ha sicuramente la sua influenza, così come uno stile di vita molto sedentario. Anche l’inquinamento dell’ambiente può favorire la comparsa di queste malattie. Sicuramente pure lo stress ha le sue colpe: questo perché porta il nostro corpo a produrre molte più tossine che tendono ad acidificare il nostro organismo. Un’azione acidificante è svolta anche da zuccheri e farine raffinate. Anche le proteine animali portano il nostro corpo a produrre più tossine. Talvolta anche alcuni tipi farmaci contribuiscono al processo di acidificazione del nostro corpo.

L’alimentazione è molto importante, se il nostro corpo è sottoposto a una dieta bilanciata questo è in grado di eliminare le tossine con più facilità.

Meno tossine sono presenti nel nostro corpo e meno siamo soggetti alla comparsa di infiammazioni. Anche il non idratarsi nel modo corretto può contribuire in modo negativo sulla salute del nostro organismo. Se, infatti, beviamo abbastanza acqua, allora il dolore osteoarticolare in genere va a diminuire.

In natura esistono tantissimi prodotti naturali che possono aiutarci a migliorare il funzionamento del nostro organismo e che, in particolare, ci possono aiutare nel contrastare il dolore provocato dai reumatismi. Ad esempio, la curcuma e l’artiglio del diavolo sono due prodotti che sono molto utilizzati per cercare di contrastare il dolore alle articolazioni. Anche lo zenzero, il salice bianco, il ribes nigrum sono altri prodotti naturali che ci forniscono un aiuto fondamentale nel combattere i vari dolori che i reumatismi portano con sé. Molto interessante anche l’azione dell’arnica montana, utilizzata spesso per fare degli impacchi sulla zona interessata e per ottenere un po’ di sollievo immediato.

L’ortica, ad esempio, è dotata di proprietà depurative e diuretiche ed è molto indicata nel caso di malattie reumatiche. Essa ha un effetto disintossicante che permette di eliminare i residui acidi che provocano i vari dolori.

Anche gli alimenti ricchi di zolfo offrono un valido supporto. Appartengono a questo gruppo prodotti come l’aglio, le cipolle, i cavoli, i broccoli che andrebbero dunque aggiunti alla nostra dieta. Questi alimenti permettono di aumentare le nostre difese immunitarie, ma hanno anche un effetto positivo sul metabolismo della cartilagine e delle ossa.