I rimedi naturali per combattere la dissenteria

I rimedi naturali per combattere la dissenteria

CONDIVIDI

La dissenteria è un problema che si può presentare di frequente in alcune persone.

Tutto dipende da quali sono i motivi che scatenano questo fenomeno. Il nostro intestino può essere sottoposto all’attacco di virus e batteri che vanno ad alterare i suoi equilibri provocando vari tipi di conseguenze. Quando il nostro intestino è in difficoltà, la diarrea può fare la sua comparsa.

La dissenteria è un disturbo che provoca un’evacuazione liquida e molto frequente. Solitamente è un disturbo passeggerò che però può portare a crampi e vari tipi di dolore. Talvolta si associa anche la comparsa di febbre e a una sensazione di debolezza diffusa. In caso di dissenteria, si può intervenire attraverso alcuni rimedi naturali per cercare di trovare un po’ di sollievo.

Individuare le cause è fondamentale per capire come intervenire nella risoluzione del problema.

I fattori scatenati possono essere molti vari tra loro. Ad esempio, le influenze intestinali che si diffondono molto nella stagione fredda, sono solitamente associate a nausea, vomito e diarrea. In questo caso, sono i virus e i parassiti a provocare uno squilibrio nel nostro intestino.

La dissenteria può essere provocata anche da alcuni farmici, da alcune allergie alimentari, ma anche da un consumo troppo elevato di bevande alcoliche. Alla base della diarrea, si trovano spesso intolleranze alimentari, la più frequente quella al lattosio.

Per porre rimedio alla dissenteria dovete cercare di bere molta acqua. Il rischio di disidratazione è molto alto se la diarrea continua per giorni. Cercate dunque di bere molti liquidi, sia acqua che tisane, ma anche le zuppe possono aiutarvi molto.

Lo zenzero è un prodotto che vi aiuta a contrastare i dolori associati alla dissenteria. Potete masticare direttamente un pezzetto di radice o bere delle tisane. Preparate un infuso fatto con zenzero, limone e miele e vedrete che il vostro intestino si sentirà subito meglio.

Utilizzare i probiotici è un’altra mossa molto intelligente. Quando la nostra flora batterica è alterata, i fermenti lattici ci possono aiutare a ritrovare un equilibrio. In farmacia o in erboristeria si possono trovare dei probiotici creati appositamente per i casi di diarrea.

Il limone è un altro alimento che potete utilizzare per contrastare la dissenteria. Vi consigliamo di bere un succo di limone, fatto con mezzo frutto da diluire in mezzo bicchiere di acqua. Potete anche bere acqua calda e limone la mattina appena svegli, il vostro intestino ne ricaverà beneficio immediato.

La camomilla può aiutarti a rilassarti ma è ottima anche per stare meglio a livello di intestino. Bevete una tisana fatta con i fiori secchi e vedrete che la diarrea migliorerà notevolmente.