Ritenzione idrica: gli alimenti drenanti

Ritenzione idrica: gli alimenti drenanti

CONDIVIDI

La ritenzione idrica è un problema comune e molto fastidioso. Per cercare di combatterla possiamo mangiare degli alimenti che favoriscono il drenaggio in via del tutto naturale. Scopriamo insieme quali sono!

La ritenzione idrica si ha quando i nostri fluidi non circolano in maniera corretta. Accade, infatti, che i fluidi corporei rimangono intrappolati all’interno dei nostri tessuti. In questo modo si ha un accumulo di liquidi tra le nostre cellule ed è questo che scatenala ritenzione idrica con tutte le sue conseguenze. A provocare la ritenzione ci sono vari fattori che possono essere le mestruazioni, la carenza di alcune vitamine e sostanze, stare a lungo in piedi, alcuni farmaci e il caldo. Dietro la ritenzione idrica ci possono essere anche problemi più gravi come patologie collegate ai reni o al cuore, problemi alla tiroide o insufficienza venosa.

Qualunque siano i fattori scatenanti, ci sono degli alimenti che possiamo inserire nella nostra dieta per cercare di migliorare la situazione e favorire lo smaltimento dei liquidi in eccesso.

Tra i cibi che possono aiutarci c’è l’anguria. Questo frutto è composto per il 92% da acqua e per questo è dotato di ottime proprietà drenanti. D’estate è ottimo perché ci aiuta a rinfrescarci ed è ricco di sali minerali.

Il pomodoro è un altro valido alleato perché ricco di vitamine, sali minerali e acqua. Si tratta di un vero e proprio diuretico naturale che aiuta a drenare i liquidi in eccesso.

Il sedano è composto per un 88% di acqua ed è dotato di proprietà drenanti. È molto importante perché contiene al suo interno sali minerali come il potassio, il manganese e il ferro. È ricco di vitamine e sostanze antiossidanti.

L’asparago è un ortaggio che andrebbe inserito nelle nostre diete, se vogliamo favorire lo smaltimento dei liquidi. È pieno di fibre, sali minerali, acido folico e vitamine in generale. È dotato di proprietà diuretiche molto utili.

L’ananas è un frutto molto dolce e rinfrescante, che è dotato di proprietà drenanti. Al suo interno contiene la bromelina che aiuta a favorire pure la digestione.

Il mirtillo è un altro alimento che può aiutarci nello smaltimento dei liquidi in eccesso.

I mirtilli sono ricchi di vitamine e antocianine, si tratta di sostanze dalle proprietà antiossidanti. Il mirtillo ci aiuta anche a prevenire infezioni del tratto urinario.

L’avena è un cereale ricco di fibre di cui possiamo sfruttare le proprietà diuretiche. È ottimo anche per regolare i livelli di glicemia nel nostro sangue.

Il carciofo è un prodotto che favorisce la digestione e che gode di proprietà diuretiche. Sarebbe meglio mangiarlo crudo, perché in questo stato favorisce maggiormente la diuresi. Altrimenti si può mangiare bollito o in pinzimonio.

Il limone è un altro ottimo alleato ricco di vitamine e in grado di aiutarci a drenare i liquidi in eccesso.